Menù principale

“Bonifiche mai eseguite”: annullato sollecito di pagamento Arneo

“Bonifiche mai eseguite”: annullato sollecito di pagamento Arneo
Fonte : Brindisi Report
La vertenza riguarda dei terreni fra Torchiarolo e Lendinuso. La Commissione tributaria di Lecce accoglie il ricorso presentato dall’avvocato Camarda per conto di alcune contribuenti
Dal 2010 in poi non sarebbero mai stati effettuati adeguati interventi di bonifica. Per questo è stato annullato un sollecito di pagamento emesso da Consorzio Speciale per la bonifica Arneo, relativo a tributi del 2015 per lo svolgimento di opere di bonifica a terreni e fabbricati di loro proprietà, a carico di alcune contribuenti residenti a Campi Salentina, relativamente a dei terreni situati in provincia di Brindisi. Il provvedimento è stato adottato di recente dalla Commissione tributaria provinciale di Lecce, seconda sezione.
La sentenza n. 783/2022 emessa il 16 marzo 2022 e lo scorso 23 maggio ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato Erika Camarda, del foro di Brindisi, che unitamente alla collaborazione del dottor Gianluca Taurino, hanno fatto valere le ragioni delle contribuenti.
In particolare il Consorzio dell’Arneo non solo non è riuscito a provare l’esecuzione delle opere di bonifica sui terreni in questione, situati nelle campagne fra Torchiarolo e la marina Lendinuso, ma soprattutto non è riuscito a contrastare la perizia di parte, la quale invece, ha dimostrato che su quei terreni “dal 2010 in poi non sono state effettuate regolari opere di manutenzione finalizzate al mantenimento della regolare portata dei canali, poiché nel corso degli anni l’accumulo incontrollato delle acque piovane si è verificato sempre nelle medesime zone, comportando nel tempo ostacoli o limitazioni alle normali coltivazioni dei fondi”.