Menù principale

ELEZIONE CONSIGLIO PROVINCIALE, ECCO CANDIDATI E LISTE.

ELEZIONE CONSIGLIO PROVINCIALE, ECCO CANDIDATI E LISTE.
Fonte : Lo Strillone
Da qualche anno a questa parte, non è più un appuntamento elettorale “di cartello”; nessun coinvolgimento diretto dei cittadini. Il 18 dicembre, però, gli amministratori locali in carica voteranno per il rinnovo del Consiglio (non per la presidenza) della Provincia di Brindisi. Il meccanismo è quello del voto ponderato: per intendersi, il peso del voto di un consigliere di Torchiarolo (il comune più piccolo) non è uguale a quello di un consigliere comunale di Brindisi (il comune più grande). E, allora, a sindaci, assessori e consiglieri locali tocca fare campagna elettorale tra i colleghi, nella speranza di racimolare le preferenze più “pesanti” per essere eletti a una carica neppure retribuita. Più una questione di prestigio politico che altro, insomma. Eppure i contendenti ci sono, eccome.
Il centrodestra si presenta disunito: Forza Italia e Lega insieme, Fratelli d’Italia per fatti suoi. Cinque Stelle da soli, centrosinistra più presente a se stesso.
La presidenza del sindaco di Brindisi Riccardo Rossi non è in discussione, almeno in via ufficiale. In via ufficiosa, comunque, considerata la candidatura del suo omologo mesagnese Toni Matarrelli, il primo cittadino del capoluogo potrebbe successivamente dimettersi proprio in favore di Matarrelli.
L’area moderata e progressista punta su quattro sindaci: oltre al quotatissimo Matarrelli, Elio Ciccarese (Torchiarolo), Angelo Marasco (San Donaci), Giovanni Barletta (Villa Castelli). E poi candidati anche in Provincia Unita e Democratica anche: Giuseppe Ventrella (Fasano), Valentina Fanigliulo (Brindisi), Marco Argese (Erchie), Mimmo Tardio (Francavilla Fontana), Antonio Baccaro (Cisternino), Marina Luigia Melgiovanni (San Pancrazio Salentino), Luana Pirelli (Brindisi) e Rosalia Fumarola (San Michele Salentino).
Per i 5 Stelle: Tiziana Motolese (Brindisi), Marco Ruggiero e Anna Caroli (San Vito dei Normanni), Carlo Ferraro (Mesagne), Selena Nobile (San Pietro Vernotico), Gabriele Presta (Torre Santa Susanna).
Forza Italia e Lega scendono in campo con: Raffaele Martina e Michele Lariccia (San Pietro Vernotico), Adriana Balestra (Francavilla Fontana), Vincenzo Calabretti (San Vito dei Normanni), Pompea Cappelli (San Michele Salentino), Laura De Mola (Fasano), Pasquale Santoro (Ceglie Messapica).
Fratelli d’Italia si presenta con: Anna Ferreri (Francavilla Fontana), Massimliano Oggiano (Brindisi), Cataldo Rodio (Ceglie Messapica), Giuseppe Bagnulo (Ostuni), Susanna Di Maggio (Torre Santa Susanna), Francescantonio Conte (Oria), Luciano Cavaliere (San Vito dei Normanni), Luana Iaia (San Vito dei Normanni, Catia Albanese (Ceglie Messapica).