Menù principale

Finanziamento della Regione Puglia, gestito dalla Camera di commercio di Brindisi, a 200 piccole imprese in provincia di Brindisi

Finanziamento della Regione Puglia, gestito dalla Camera di commercio di Brindisi, a 200 piccole imprese in provincia di Brindisi
Fonte: BrindisiReport
La Regione Puglia ha pubblicato a fine dicembre 2021 il cosiddetto “Bando Ambulanti”, con l’obiettivo di sostenere, attraverso un contributo a fondo perduto pari a 4 milioni di euro, tutte le aziende del comparto che a causa della pandemia da Covid-19 avevano subito perdite superiori al 50 percento del loro fatturato. Il bando è stato gestito dalle Camere di Commercio della Puglia ed il risultato ottenuto dalla Camera di Commercio di Brindisi è stato il migliore a livello regionale.
“Si tratta di un risultato certamente frutto dell’attenzione da parte degli uffici camerali e di un’attività di contatto diretto e di sensibilizzazione nei confronti degli aventi diritto, che ha permesso di finanziare quasi 200 aziende con un contributo di circa 2500 euro ciascuna a fondo perduto- ha commentato il commissario straordinario Antonio D’Amore – è una goccia nel mare, ma serve a mantenere in piedi una struttura di piccole e piccolissime imprese che comunque fornisco servizi nei mercati rionali e provinciali, cioè in quelle realtà in cui l’offerta commerciale non ha lo stesso peso di che ha in centri come Brindisi e Francavilla Fontana o nei poli turistici come Fasano e Ostuni”.
Il risultato premia la Camera di Commercio di Brindisi in un momento storico delicato, in cui le aziende hanno più che mai bisogno di una guida. “Oggi gestiamo una fase che è di sostegno alle aziende esistenti – ha aggiunto D’Amore- ma quel sostegno deve tramutarsi in impegno e collaborazione con altri enti pubblici, che possa traguardare l’obiettivo di pensare e ripensare un modello di sviluppo economico che, partendo dall’agricoltura, possa vedere Brindisi cambiare pelle, passare da un sistema produttivo ed economico industriale ad un modello produttivo basato invece sulle produzioni agricole, sul commercio, sul terziario avanzato e sui servizi alle persone”.
Il bando ambulanti testimonia quanto le Camere di Commercio siano fondamentali per la Regione Puglia per raggiungere le imprese. Un ruolo riconosciuto anche da Governo e Prefettura che dialogano con l’Ente per il rilancio del tessuto socio economico e per il superamento della crisi industriale del territorio, come soggetti operativi, di coordinamento, pianificazione e di assistenza alle imprese.