Menù principale

IL SINDACO DOTTOR MICHELE SACCOMANNO INFORMA : VINTO IL BANDO PNRR DI 800 MILA EURO PER IL RIFACIMENTO DEL CAMPO DI HOCKEY.

IL SINDACO DOTTOR MICHELE SACCOMANNO INFORMA : VINTO IL BANDO PNRR DI 800 MILA EURO PER IL RIFACIMENTO DEL CAMPO DI HOCKEY.

Torre Santa Susanna (Br) – Vinto il bando PNRR di 800 mila euro per il rifacimento del campo di hockey.
Il Comune di Torre Santa Susanna ottiene un finanziamento di 800 mila euro per la rigenerazione dell’impianto sportivo di hockey, su cui ha manifestato interesse sportivo ed agonistico la Federazioni Italiana Hockey.
Il bando, cluster 3, finanziato in ambito PNRR dal dipartimento per lo Sport e della presidenza del Consiglio dei Ministri per la riqualificazione di impianti sportivi, ha nella sua peculiarità la necessaria manifestazione di interesse di una Federazione Sportiva.
Il risultato premia la sinergia e il lavoro svolto dalle due Istituzioni in campo, quella amministrata dal Sindaco Michele Saccomanno, convinto sostenitore del progetto di riqualificazione dell’impianto e quella sportiva guidata del Presidente della Federazione Italiana Hockey Sergio Mignardi firmatario della manifestazione d’interesse per il rifacimento del sintetico di gioco di Torre Santa Susanna.
In previsione c’è la volontà di poter realizzare eventi internazionali di hockey, che coinvolgano le Nazioni dell’area mediterranea, un sogno promosso ed inseguito da sempre proprio dal Presidente Mignardi e dal delegato pugliese Fernando De Luca.
A tal proposito il progetto prevede, tra le altre cose, lo smantellamento del sintetico in sabbia esistente, oramai obsoleto, e la realizzazione di un nuovo campo di gioco in erba sintetica di ultima generazione waterbase, conforme ai requisiti imposti dai regolamenti federali FIH e IHF, ed il rifacimento dell’impianto di illuminazione con fari a LED.
La riqualificazione dell’impianto avrà quali beneficiari primari tutti gli sportivi ed hockeisti torresi e dei paesi limitrofi, in primis la società Hockey Club Olimpia, affiliata a FIH e concessionaria dell’impianto, che proprio su questo campo svolge attività promozionale, giovanile ed agonistica di meritorio successo sia in campo femminile che maschile, impegnata nel campionato nazionale di serie A2 di hockey.
Il progetto esecutivo da realizzare è già pronto, sin da subito l’Assessore ai Lavori Pubblici del comune di Torre, Avv. Giuseppe Gallù, insieme all’Ingegnere comunale Francesco Miccoli ed al delegato FIH Fernando De Luca, si sono prodigati, ogn’uno per le proprie competenze e responsabilità, per proporre l’istanza nel modo corretto, ottenendo l’ammissione alla fase della concertazione-negoziale finalizzata alla definizione degli interventi, nel rispetto degli obiettivi finanziari stabiliti dal PNRR.
In paese c’è grande attesa ed entusiasmo per un sogno che sta per diventare realtà, la struttura nata nel 1988 è in procinto di rifarsi il look per la felicità di tutti gli hockeisti che la frequentano e la vivono.