Menù principale

In arrivo in Puglia più perturbazioni atlantiche. Le previsioni dei meteorologi di 3bmeteo.com

In arrivo in Puglia più perturbazioni atlantiche. Le previsioni dei meteorologi di 3bmeteo.com
Fonte : Brindisi Report
Di seguito le previsioni del tempo del meteorologo di 3bmeteo.com Federico Brescia
Il tempo sulla Puglia è destinato a peggiorare. Ma non per il ciclone mediterraneo ormai in fase di allontanamento, ma per l’arrivo di più perturbazioni atlantiche. Flussi umidi meridionali appartenenti alla fase prefrontale della prima perturbazione, inizieranno a portare un po’ di nuvolosità sparsa, più compatta sul foggiano, nella giornata di Halloween, domenica 31, ma senza alcun fenomeno di rilievo, non mancheranno spazi soleggiati. Sarà nella giornata di lunedì 1 che il fronte perturbato raggiungerà anche la Puglia portando piogge e rovesci di moderata intensità, in particolare nella serata e notte successiva. Accumuli contenuti, tra 5 e 10mm più concentrati sul Salento. Da martedì mattina si assisterà ad un miglioramento delle condizioni meteo in attesa di un nuovo peggioramento previsto da mercoledì 3 in poi. Le temperature saranno stazionarie o in leggero calo da lunedì, soprattutto nei valori massimi. Venti forti a tratti burrascosi di Scirocco, specie nel canale d’Otranto, tra mercoledì e giovedì con mare in aumento a molto mosso.
Brindisi
Su Brindisi attesi passaggi di nubi medio-alte nella giornata di Halloween, domenica 31, che saranno il preludio di un debole peggioramento previsto a partire da lunedì 1, con un graduale aumento della nuvolosità e qualche pioggia in serata. Piogge che andranno via via intensificandosi nelle ore notturne per il passaggio del fronte perturbato, in rapido dissolvimento nelle prime ore del mattino successivo. Martedì 2 giornata nel complesso stabile e soleggiata, in attesa di un nuovo peggioramento previsto per mercoledì 3 che potrebbe protrarsi nei giorni successivi. Temperature nel complesso stazionarie. Venti sostenuti di scirocco con raffiche fino a 45-50 km/h.