Menù principale

La Regione Puglia prevede 10mila assunzioni per risolvere la questione sanitaria

La Regione Puglia prevede 10mila assunzioni per risolvere la questione sanitaria
Fonte : La Gazzetta del Mezzogiorno
L’approvato Piano triennale dei fabbisogni di personale attuerà un rinforzo di medici, infermieri, operatori socio-sanitari e tecnici
Un esercito di medici, infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici per rinfoltire le file della sanità pugliese. Il Ptfp 2020-2022, ovvero il Piano triennale dei fabbisogni di personale licenziato dalla Regione prevede l’assunzione di quasi 10mila nuovi operatori da inviare nei reparti e nelle corsie ospedaliere. Numeri rilevanti che, nelle intenzioni degli amministratori, serviranno a mettere fine alle carenze di organico del sistema sanitario. In totale le assunzioni sono precisamente 9.702, così ripartite: 2.724 medici; 2.481 infermieri; 905 Oss; 105 di personale ostetrico; 3.487 altre figure indispensabili a far funzionare al meglio la macchina della sanità pugliese.
La penuria di personale si fa sempre più sentire e, come dimostrano anche i casi recenti, si ripercuote sugli standard di assistenza. Molti professionisti nel corso degli anni sono andati in pensione e non sono stati sostituiti. La pandemia ha complicato la situazione aggravando lo stress dei presidi sanitari. Le migliaia di assunzioni sarebbero una boccata d’ossigeno. Bisognerà però vedere se la Regione riuscirà a reperire tutto il personale previsto, poiché la mancanza di medici e infermieri è un problema in tutta Italia. Di seguito, nel dettaglio per provincia, il fabbisogno e i profili da assumere nelle Asl, nei policlinici e negli istituti oncologici pugliesi. Asl Bari: medici 838; infermieri 771; Oss 463; personale ostetrico 39; altro personale 1.195. Asl Brindisi: medici 316; infermieri 49; Oss 27; personale ostetrico 0; altro personale 280. Asl Bat: medici 256; infermieri 137; Oss 68; personale ostetrico 4; altro personale 475. Asl Foggia: medici 415; infermieri 180; Oss 67; personale ostetrico 7; altro personale 298. Asl Lecce: medici 365; infermieri 868; Oss 151; personale ostetrico 14; altro personale 271. Asl Taranto: medici 176; infermieri 188; Oss 1; personale ostetrico 19; altro personale 400. Ospedali Riuniti di Foggia: medici 115; infermieri 82; Oss 64; personale ostetrico 15; altro personale 42. Policlinico di Bari: medici 194; infermieri 123; Oss 64; personale ostetrico 7; altro personale 438. Irccs «Giovanni Paolo II» di Bari: medici 18; infermieri 27; Oss 0; altro personale 20; Irccs «De Bellis» di Castellana Grotte: medici 32; infermieri 56; Oss 0; altro personale 68.