Menù principale

Malore fatale sul treno. Trovato morto in una cuccetta del treno Lecce -Torino

Malore fatale sul treno. Trovato morto in una cuccetta del treno Lecce -Torino
Fonte Brindisi Report
Lutto e dolore a Fasano: all’alba di oggi, domenica 30 ottobre, è deceduto improvvisamente il prof Paolo Nappo, 67 anni, docente di Informatica presso L’Istituto Tecnico e Tecnologico “G. Salvemini” di Fasano. E’ stato ritrovato riverso sul pavimento nella cuccetta del treno Intercity Notte 754 partito da Lecce ieri sera alle 20.25 e diretto a Torino Porta Nuova. Nonostante gli immediati soccorsi del personale del treno con il defibrillatore per il 67enne non c’è stato nulla da fare. Il convoglio si èi fermato nella prima stazione utile, Romano di Lombardia, verso le 8 dove sono intervenuti i soccorsi ma i medici intervenuti non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.
Nappo era conosciuto anche per aver fondato il FasanfoCult, per la sua passione per le Scienze e la Juventus. In molti, appresa, la notizia della sua improvvisa scomparsa, hanno affidato a Facebook, messaggi di cordoglio per la famiglia.
“La comunità dell’Anpi Fasano è stata sferzata da una notizia improvvisa e devastante, di quelle che non si vorrebbero mai ricevere. La scomparsa di Paolo Nappo ci ha provocato uno stato di tristezza e di abbattimento; di Paolo ci mancheranno la generosità, la capacità di condividere idee e proposte, ma anche la risolutezza delle proprie determinazioni. Alla famiglia giunga il cordoglio del Circolo cittadino dell’Anpi”.