Menù principale

Martedì 24 gennaio le scuole di Torre ed Erchie impegnate per la giornata internazionale dell’educazione dedicata alla disabilità

Martedì 24 gennaio le scuole di Torre ed Erchie impegnate per la giornata internazionale dell’educazione dedicata alla disabilità
Martedì 24 gennaio in occasione della 5^ Giornata Internazionale dell’Educazione proclamata dalle Nazioni Unite gli Istituti Comprensivi di Torre Santa Susanna e di Erchie hanno organizzato una intera Giornata di informazione ed approfondimento sul tema «La disabilità al centro del nostro agire». L’iniziativa sarà articolata in due momenti: il primo mattutino ad Erchie presso l’Auditorium della scuola media Pascoli in via Boccaccio con il coinvolgimento degli studenti ed un secondo momento a Torre Santa Susanna presso l’Aula Consiliare di via Giotto con un Convegno scientifico sul mondo della disabilità riservato a docenti, operatori del settore e cittadinanza.
Nella sessione mattutina ad Erchie, moderata dell’insegnante Maria Fatima D’Oria, si alterneranno diversi testimoni del mondo della disabilità del territorio che porteranno agli alunni la propria competenza ed esperienza di vita. Dopo i saluti del Dirigente Scolastico prof. Vito Andrea Mariggiò, del Sindaco di Erchie Pasquale Nicoli e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Pamela Melechì seguiranno gli interventi del Presidente UCI Unione Italiana Ciechi di Brindisi Michele Sardano e di diversi soci e dirigenti provinciali e regionali dell’UCI: Antonio Cassano, Anna Passaro, Silverio Alviti, prof. Antonio Gianpietro, Angelo Carasca. Assieme a loro il Campione Italiano di Para-Karate Gabriele Ceglie ed il presidente di ItaliAbile ed atleta paralimpico plurimedagliato Cosimo Lupo. Seguirà l’animazione di un Laboratorio didattico con i ragazzi su «Orientamento e mobilità».

Nel pomeriggio l’iniziativa si sposta a Torre Santa Susanna nell’Aula Consiliare di via Giotto con un Convegno sul tema «Scuola, famiglia, territorio: come avviene l’integrazione scolastica e sociale». Dopo i saluti del Sindaco di Torre Michele Saccomanno, del vicesindaco Martino Pinto, del Dirigente Scolastico prof. Mariggiò e del prof. Milito, docente di Pedagogia Sperimentale dell’Università della Basilicata, seguirà la relazione del prof. Luigi D’Alonzo – Ordinario di Pedagogia Speciale in Università Cattolica e presidente della SIPeS Società Italiana di Pedagogia Speciale – sul tema “Innovazione didattica per favorire processi inclusivi”; quindi gli interventi della dott.ssa Cervellera (Rapporti con le famiglie e profilo di Funzionamento), del dott. Trabacca (Epidemiologia della disabilità), del dott. Sardano (Rapporto famiglia-territorio, inserimento lavorativo), della dott.ssa De Lorenzis (Il nostro Autismo quotidiano), dell’avv. Nocco (Il processo di inclusione dei disabili a scuola) e dell’avv. Morleo (Progetto Individuale). Moderatrice la dott.ssa Susanna Punzi. Le conclusioni saranno affidate al prof. Mauro Mattei.

L’elevato profilo scientifico dei relatori ha qualificato il momento come occasione di formazione per docenti riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione e del Merito. Il Convegno sarà caricato sulla Piattaforma SOFIA [codice 79862] e permetterà ai docenti fruitori di maturare credito formativo professionale. Partner dell’evento: Federazione Nazionale Insegnanti, Istituto di Studi Superiori “G. Toniolo” Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Istituto Ciechi Brindisi, Comune di Torre Santa Susanna, Comune di Erchie, Centro studi e ricerche Medea e diversi Enti del Terzo Settore.