Menù principale

Rapina a mano armata ieri sera (mercoledì 30 marzo 2022) intorno alle ore 20 al rione Commenda ai danni di una parafarmacia

Rapina a mano armata ieri sera (mercoledì 30 marzo 2022) intorno alle ore 20 al rione Commenda ai danni di una parafarmacia
Fonte: BrindisiReport
L’episodio ieri sera (mercoledì 30 marzo 2022) intorno alle ore 20 al rione Commenda. Indaga la Squadra mobile

Rapina a mano armata mercoledì 30 marzo 2022 intorno alle ore 20 al rione Commenda ai danni di una parafarmacia. E’ l’ottava rapina che si consuma a Brindisi dall’inizio del 2022. Un uomo armato di pistola, con volto travisato da mascherina, è entrato nell’attività commerciale portando via un bottino di circa 100 euro, allontanadosi, poi, a piedi. Le indagini sono condotte dalla Squadra mobile della questura di Brindisi.
La serie di rapine è iniziata domenica 9 gennaio, con l’assalto al supermercato Penny Market in via Raffaello, al rione Sant’Elia, da parte di un uomo. Il 17 gennaio un bandito armato di coltello ha preso di mira l’Eden Café situato in via Appia. Il 2 febbraio de ragazzi armati di coltello sono fuggiti con il bottino dal supermercato Eurospin situato presso il centro commerciale Brin Park.
Impugnava un coltello anche l’individuò che il 25 febbraio entrò in azione in un bar della zona industriale.
La serie di rapine
La notte del 4 marzo è stata svaligiata una sala slot in via Pace Brindisina, al rione Commenda, ancora una volta da un uomo armato di coltello. Questi, il giorno successivo, fu arrestato dai carabinieri. Il 25 marzo un parrucchiere è stato rapinato mentre chiudeva la sua attività in via Osanna. Il malvivente era armato di pistola. Sabato scorso (27 marzo) seconda rapina al supermercato Eurospin del Brin Park, sempre da parte di un bandito armato di coltello, con bottino di 2mila euro. Infine l’assalto perpetrato ieri sera ai danni della parafarmacia di viale Commenda. Evidente dunque l’escalation di rapine in atto dall’inizio del 2022, in controtendenza con il calo di questo tipo di reati registrato nel 2021. Polizia e carabinieri sono al lavoro per individuare i responsabili.
Articolo aggiornato alle ore 12:33 (tutte le rapine perpetrate a Brindisi da gennaio)