Menù principale

REGIONE PUGLIA VACCINI ANTICOVID AGGIORNAMENTO 12 GIUGNO

REGIONE PUGLIA
VACCINI ANTICOVID AGGIORNAMENTO 12 GIUGNO
Sono 2.855.263 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 92.1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 3.099.909).
Da domani domenica 13 giugno alle 14.00 si completeranno gli slot di prenotazione con gli adolescenti da 12 a 15 anni.
ASL BRINDISI
Sono oltre 4.000 le dosi somministrate ieri nella Asl di Brindisi e altrettante sono in programma oggi, sabato, tra cui circa 2.000 dei medici di medicina generale. Negli ultimi tre giorni, da mercoledi a venerdi, somministrate 11.700 dosi.
Nell’hub di Bozzano vaccinati questa mattina circa 200 dipendenti dello stabilimento di Brindisi della Avio Aero. Erano presenti per la Asl il direttore del Servizio di Igiene e Sanità pubblica, Stefano Termite, e il direttore dello Spesal, il Servizio di Prevenzione e Sicurezza ambienti di lavoro, Raffaello Bellino, e per l’azienda Roberto Bertaina, direttore dello stabilimento brindisino.
“Oggi è un momento importante – ha detto Termite – perché Avio Aero è la prima azienda che ha mostrato interesse per questo tipo di iniziativa. Stiamo sperimentando un nuovo modello organizzativo nel quale il privato si interfaccia col pubblico, in totale collaborazione: l’azienda mette a disposizione medici e infermieri e l’Asl fornisce il supporto logistico”.
“Lo Spesal della Asl Brindisi – ha aggiunto Bellino – estende la sua azione di intervento verso le politiche di promozione della salute dei lavoratori in un clima di partnership pubblico-privato. Inizia una stagione nuova che potenzia enormemente le attività preventive e di tutela della salute del lavoratore”.
“Siamo orgogliosi di questa collaborazione con la Asl di Brindisi – ha detto Bertaina – che ci ha permesso oggi di vaccinare poco meno di 200 dipendenti tra quelli che hanno aderito con prontezza a questo Open day. È per noi l’occasione per continuare a tutelare il benessere delle nostre persone con l’obiettivo di contribuire a un più rapido ritorno alla normalità non solo della nostra azienda ma di tutta la comunità locale”.