Menù principale

Sciolto per infiltrazioni criminali il Consiglio comunale di Ostuni: arrivano i commissari

Sciolto per infiltrazioni criminali il Consiglio comunale di Ostuni: arrivano i commissari
Fonte : Lo Stillone
Sciolto per infiltrazioni criminali il Consiglio comunale di Ostuni, con la Città Bianca che sarà quindi commissariata per 18 mesi nei quali la commissione straordinaria dovrà “depurarla”. Così ha deciso il Consiglio dei ministri su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, a seguito delle doverose indagini effettuate negli ultimi mesi. Oltre al Consiglio, decadono anche il sindaco Guglielmo Cavallo e la sua Giunta. Il focus della Commissione d’inchiesta si sarebbe concentrato inizialmente sulla concessione di un parcheggio comunale lungo la costa ostunese a una società salentina gravata da un’interdittiva antimafia per soli 500 euro. Un valore ritenuto irrisorio a fronte di un potenziale introito di circa 60mila euro. L’Amministrazione tenterà di opporsi alla decisione del Governo, ma non sarà affatto semplice ripristinare lo status quo ante