Menù principale

ilgiornaleditorre

 

COVID-19 Bollettino Epidemiologico del 22 maggio 2022 Regione Puglia

COVID-19 Bollettino Epidemiologico del 22 maggio 2022 Regione Puglia 1.184 Nuovi casi (ieri 1632) 12.209 Test giornalieri (ieri 13.121) 0 Persone decedute (ieri 3) Nuovi casi per provincia Provincia di Bari: 402 Provincia di Bat: 73 Provincia di Brindisi: 126 (ieri 132) Provincia di Foggia: 151 Provincia di Lecce: 256 Provincia di Taranto: 164 Residenti fuori regione: 8 Provincia in definizione: 4 43.198 Persone attualmente positive 358 Persone ricoverate in area non critica 20 Persone in terapia intensiva


San Pietro in Bevagna (località Borraco) furto di 50 mila euro

A San Pietro in Bevagna (località Borraco) furto di 50 mila euro Fonte: La Voce di Manduria Colpo grosso nella tarda serata di ieri in una villetta di San Pietro in Bevagna, marina di Manduria. I ladri, evidentemente attrezzati e bene informati, hanno eluso il sistema d’allarme collegato con un istituto di vigilanza e si sono introdotti nell’appartamento scassinando la cassaforte che conteneva una consistente somma di denaro, pare superiore ai 50mila euro in banconote e oggetti in oro. L’appartamento preso di mira dagli scassinatori si trova nella parte internaPer saperne di più


Ancora un altro incidente stradale all’incrocio tra via San Pietro e via Dr. R. Muscogiuri

Ancora un altro incidente stradale all’incrocio tra via San Pietro e via Dr. R. Muscogiuri Ancora un altro incidente stradale all’incrocio tra via San Pietro e via Dr. R. Muscogiuri Due autovetture: una Matiz ed una Ford si sono scontra rovinosamente. L’impatto è avvenuto a causa di un mancato rispetto del segnale di stop collocato all’uscita di via San Pietro. In ospedale a Francavilla Fontana sono finiti tre persone di cui una di Torre e altri due di Oria.


VAIOLO DELLE SCIMMIE, PARLA LOPALCO: «RISCHIO PER LA SANITÀ BASSO»

VAIOLO DELLE SCIMMIE, PARLA LOPALCO: «RISCHIO PER LA SANITÀ BASSO» Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno BARI – «Non è la prima volta che episodi epidemici si manifestano in questa maniera, dopo il Covid c’è un’attenzione particolare per le malattie infettive e una virosi fa notizia, ma il rischio per la sanità pubblica è basso. E’ un’allerta come tante altre, per un addetto ai lavori è ordinaria amministrazione. Ci sono già tre casi sequenziati e il genoma è lo stesso, non c’è nessun segnale che possa far presagire qualcosa di insolito».Per saperne di più


COVID-19 Bollettino Epidemiologico del 21 maggio2022 Regione Puglia

COVID-19 Bollettino Epidemiologico del 21 maggio2022 Regione Puglia 1.632 Nuovi casi (ieri 1761) 13.121 Test giornalieri (ieri 14.009) 3 Persone decedute (ieri 6) Nuovi casi per provincia Provincia di Bari: 604 Provincia di Bat: 114 Provincia di Brindisi: 132 (ieri 142) Provincia di Foggia: 196 Provincia di Lecce: 328 Provincia di Taranto: 229 Residenti fuori regione: 19 Provincia in definizione: 10 43.853 Persone attualmente positive 359 Persone ricoverate in area non critica 21 Persone in terapia intensiva


NEL RICORDO DI QUELLA GIOVANE ADOLESCENTE DAGLI OCCHI BELLISSIMI a cura del dr. Salvatore PUNGENTE

Ritorna con un suo  articolo straordinario il dr. Salvatore Pungente. La realtà che Lui descrive , questa volta come protagonista  di un evento  infelice,  è un avvenimento che dovrebbe farci vergognare   come genere umano.  A niente  puo’ servire impegno e professionalità quando la malvagità umana  si scaglia contro innocenti inermi. (il g. di t. ) NEL RICORDO DI QUELLA GIOVANE ADOLESCENTE DAGLI OCCHI BELLISSIMI a cura del dr Salvatore  PUNGENTE   E’ sempre molto faticoso per un medico ricordare lo stato d’animo che si prova quando si ha un ammalatoPer saperne di più


Arrestato per aver molestie sessuali ad una minorenne all’interno di un autobus

Arrestato per aver molestie sessuali ad una minorenne all’interno di un autobus Fonte : La Voce di Manduria I Carabinieri della stazione di San Giorgio Jonico hanno arrestato, nella flagranza del reato di violenza sessuale in danno di minore, un pregiudicato sessantacinquenne di Grottaglie. Il fermo del presunto pedofilo è avvenuto il pomeriggio del 20 maggio scoro , dopo l’arrivo di un’allarmante telefonata al 112 fatta da alcune studentesse che viaggiavano a bordo di un autobus della CTP di ritorno da Taranto e diretto a San Giorgio Jonico. Le ragazzePer saperne di più


Rapinano 90enni soli in casa( bottino di 10mila euro), con il solito trucco del falso incidente del figlio

Rapinano 90enni soli in casa( bottino di 10mila euro), con il solito trucco del falso incidente del figlio Fonte : La Voce Di Manduria Ancora la banda dei truffatori campani mette a segno un colpo a danno di anziani soli in casa a Manduria. Ed è ancora la polizia ad individuare i presunti responsabili. Questa volta la solita e collaudata truffa del falso incidente accaduto al figlio della vittima, si è trasformata in una violenta rapina a mano armata che ha fruttato diecimila euro ai malfattori. Il gravissimo fatto criminalePer saperne di più


Coppia ospita rifugiata ucraina, dopo 10 giorni il marito lascia moglie e figli e scappa con lei

Coppia ospita rifugiata ucraina, dopo 10 giorni il marito lascia moglie e figli e scappa con lei È accaduto in Inghilterra dove un uomo di 28 anni ha avuto un colpo di fulmine per una giovane di 22 scappata dalla guerra, al punto tale da lasciare immediatamente la sua compagna di vita Una coppia ha deciso di fare un gesto di solidarietà e per questo si è offerta i ospitare una rifugiata ucraina. Ma l’uomo si è immediatamente innamorato di lei, e a quanto pare lei di lui, e cosìPer saperne di più


STRANO INCIDENTE: UN’AUTO “MONTA” SULL’ALTRA

STRANO INCIDENTE: UN’AUTO “MONTA” SULL’ALTRA Fonte :Lo strillone Da ricostruire, e ci vorrà tanto impegno, la dinamica di un incidente verificatosi intorno alle 10 di quest’oggi (sabato 21 maggio) lungo la litoranea nord di Brindisi, in prossimità del noto stabilimento balneare Oktagona. Qui, per cause tutte da accertare, una Opel Crossland è letteralmente montana su una Lancia Y. Il Suv, infatti, si è issato sulla parte anteriore dell’utilitaria. Si occupa del caso la polizia locale di Brindisi. Fortunatamente, nessuna conseguenza grave per gli occupanti i due veicoli.