Menù principale

COVID-19 Bollettino Epidemiologico Dati del giorno: 26 febbraio 2023Regione Puglia

COVID-19 Bollettino Epidemiologico Dati del giorno: 26 febbraio 2023 Regione Puglia129 Nuovi casi (ieri 193)3.750 Test giornalieri (ieri 3.547)0 Persone decedute (ieri 2)Nuovi casi per provinciaProvincia di Bari: 37Provincia di Bat: 3Provincia di Brindisi: 13 (ieri 39)Provincia di Foggia: 10Provincia di Lecce: 49Provincia di Taranto: 17Residenti fuori regione: 1Provincia in definizione: -13.064 Persone attualmente positive102 Persone ricoverate in area non critica6 Persone in terapia intensiva

Loading

In campagna accende un fuoco, si rompe la caviglia e muore carbonizzato

In campagna accende un fuoco, si rompe la caviglia e muore carbonizzato  Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno Un uomo di 73 anni è morto carbonizzato oggi, a Pignola (Potenza), avvolto dalle fiamme di un incendio che egli stesso aveva appiccato su un terreno di sua proprietà. Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri, l’uomo – dopo aver dato fuoco alle sterpaglie – è caduto rompendosi una caviglia; l’infortunio gli ha impedito di allontanarsi velocemente dalle fiamme, che lo hanno avvolto, uccidendolo. I Vigili del fuoco sono intervenuti dopo una telefonata allaPer saperne di più

Loading

Torre Santa Susanna: irregolarità in un cantiere edile , denunciate – tre persone ed irrogate ammende e sanzioni per oltre 73mila euro

Torre Santa Susanna: irregolarità in un cantiere edile , denunciate – tre persone ed irrogate ammende e sanzioni per oltre 73mila euro Fonte :  Senza Colonne news Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando provinciale Carabinieri di Brindisi, mirati a innalzare il livello di prevenzione dei reati, i carabinieri alle dipendenze della Compagnia di Francavilla Fontana hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio con l’impiego di pattuglie dedite ai controlli lungo le vie e nelle piazze maggiormente frequentate, nonché in prossimità dei luoghi interessati dalla cosiddetta “movida”. A TorrePer saperne di più

Loading

Grave incidente sulla strada che collega Sava a Maruggio: un uomo ha perso la vita

Grave incidente sulla strada che collega Sava a Maruggio: un uomo ha perso la vita Grave incidente sulla strada che collega Sava a Maruggio: un uomo ha perso la vita a seguito di uno scontro frontale tra due auto. La vittima è l’automobilista che era alla guida di una Panda vecchio tipo. Ferito non gravemente invece il conducente dell’altra macchina. Inutili i soccorsi del 118 arrivato sul posto dalla vicina postazione di Sava. La vittima è morta sul colpo. Sul posto i vigili del fuoco che hanno liberando le duePer saperne di più

Loading

Multe annullate in cambio di biglietti per spettacoli e favori: a Lecce interdette due vigilesse, l’ombra del voto di scambio

Multe annullate in cambio di biglietti per spettacoli e favori: a Lecce interdette due vigilesse, l’ombra del voto di scambio Fonte : La Gazzetta del Mezzogiorno Multe cancellate in cambio di favori, con lo spettro dell’intermediazione di esponenti politici interessati a ottenere voti. Per questo la Finanza ha notificato un provvedimento di interdizione dai pubblici uffici disposta dal gip Silvia Saracino nei confronti di due dipendenti della Polizia Locale di Lecce, Loredana Valletta e Luisa Fracasso, che rispondono a vario titolo e insieme ad altre persone di associazione per delinquere,Per saperne di più

Loading

RECUPERO SFILATA CARRI ALLEGORICI DEL 13 FEBBRAIO DOMENICA 18 FEBBRAIO 2024

TORRE – VIE CITTADINE  INTERESSATE DAI CARRI ALLEGORICI  IL GIORNO 18 FEBBRAIO Il giorno 13 febbraio 2024, dalle ore 14,00 e fino ad avvenuto transito della sfilata di CARRI ALLEGORICI E MASCHERE DI CARNEVALE, è vietato il transito e la sosta dei veicoli su queste Vie: Latiano (parcheggi campo sportivo), Latiano, L. Da Vinci, Bretella Nuova (prolungamento via Togliatti), P. Togliatti, Oria, C. Miccoli per finire in Via Borsellino (palazzetto).

Loading

AVIS TORRE SANTA SUSANNA PROSSIMA DONAZIONE SABATO 17 FEBBRAIO p.v.

Loading

Rubano di tutto,  anche occhiali. I furti  a Mesagne e a Brindisi

Rubano di tutto,  anche occhiali. I furti  a Mesagne e a Brindisi Fonte : Lo Strillone Nella notte ignoti ladri  hanno preso di mira due ottiche, una a Mesagne, l’altra a Brindisi. Si sono impossessati di diverse paia di occhiali e poi hanno anche incendiato una Fiat 500 L (rubata). Il primo colpo è stato messo a segno presso la rivendita di occhiali Ifo (ex Off) nella zona industriale di Mesagne: vetrata infranta – pare con una mazza – infine la fuga in direzione Brindisi a causa dell’arrivo della polizia.Per saperne di più

Loading

TORRE – VIE CITTADINE  INTERESSATE DAI CARRI ALLEGORICI  IL GIORNO 13  FEBBRAIO

TORRE – VIE CITTADINE  INTERESSATE DAI CARRI ALLEGORICI  IL GIORNO 13  FEBBRAIO Il giorno 13 febbraio 2024, dalle ore 14,00 e fino ad avvenuto transito della sfilata di CARRI ALLEGORICI E MASCHERE DI CARNEVALE, è vietato il transito e la sosta dei veicoli su queste Vie: Latiano (parcheggi campo sportivo), Latiano, L. Da Vinci, Bretella Nuova (prolungamento via Togliatti), P. Togliatti, Oria, C. Miccoli per finire in Via Borsellino (palazzetto).

Loading

Caduto dalla sedia a rotelle all’uscita da scuola: dopo cinque giorni, tredicenne morto a Lecce

Caduto dalla sedia a rotelle all’uscita da scuola: dopo cinque giorni, tredicenne morto a Lecce “ Fonte : Corriere Salentino Il 6 febbraio l’incidente all’uscita da scuola. Il ragazzino di tredici anni è caduto dalla sedia a rotelle su cui era costretto a causa di patologie. Stamattina, nel reparto di riabilitazione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, il tredicenne di Giurdignano (Le)  è morto. I genitori hanno sporto denuncia alla polizia. Lo studente è morto nella tarda mattinata di domenica 11 febbraio dopo cinque giorni di agonia. I dubbi non sonoPer saperne di più

Loading

Un uomo di 81 anni ha ucciso un 53enne nelle campagne di Villa Castelli

Un uomo di 81 anni ha ucciso un 53enne nelle campagne di Villa Castelli Foto: Municipio di Villa Castelli Fonte La Gazzetta del Mezzogiorno Un uomo di 81 anni ha ucciso un 53enne nelle campagne di Villa Castelli e poi si è suicidato.. I due uomini erano vicini di casa. A quanto si apprende, la vittima sarebbe stata colpita con alcuni colpi di fucile in pieno volto. L’81enne si sarebbe poi tolto la vita con la stessa arma. Indagano i carabinieri. Si chiama Nicola Lacorte, di 53 anni, l’uomo uccisoPer saperne di più

Loading