Menù principale

A 72 anni ancora sulle impalcature, infortunio sul lavoro mortale per un ave tranese

A 72 anni ancora sulle impalcature, infortunio sul lavoro mortale per un ave tranese
Fonte : la voce di Manduria
Ancora un infortunio mortale sul lavoro nel Salento. La vittima è un operaio edile di Avetrana, Donato Marti, di 72 anni, precipitato da un’impalcatura di un cantiere edile del centro cittadino poco distante da Piazza Mazzini a Lecce.
La tragedia si è verificata in via Giuseppe Parini. Il trauma riportato nella caduta è stato fatale per l’uomo nonostante la corsa in ambulanza all’ospedale Vito Fazzi dove è morto subito dopo il ricovero.
Sul posto oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti gli agenti di polizia e gli ispettori dello Spesal dell’Asl di Lecce. A questi ultimi anche il compito di verificare il rispetto di tutte le norme previste in materia di sicurezza sul lavoro.