Menù principale

Arrestati due militari dell’Aeronautica in servizio al terzo reparto Genio di Bari

Arrestati due militari dell’Aeronautica in servizio al terzo reparto Genio di Bari
Fonte :il Fatto Quotidiano
Due militari dell’Aeronautica, in servizio al terzo reparto Genio di Bari, sono stati arrestati dalla Guardia di finanza. Si tratta del tenente colonnello Matteo Mazzamurro e del luogotenente Giuseppe Laera. Secondo l’accusa, nella procedura di nazionalizzazione di un terreno adiacente alla base di Sigonella, terreno di proprietà dell’editore Ciancio Sanfilippo (ex Gazzetta del Mezzogiorno) i due militari hanno chiesto tangenti per gonfiare il valore del suolo. La contestazione nei loro confronti è di istigazione alla corruzione. Lo scorso anno la società Sater, titolare del suolo, rincorse al Tar contro il decreto dell’Aeronautica militare per un prezzo ritenuto troppo basso da titolari del suolo di circa cento ettari. Stando all’accusa intervenne allora, presso la società, uno dei due militari proponendo un nuovo consulente disposto a fare ottenere una diversa valutazione.