Menù principale

Arrivano i buoni spesa per le famiglie in difficoltà: 3 milioni per il Brindisino

Arrivano i buoni spesa per le famiglie in difficoltà: 3 milioni per il Brindisino

Fonte: senzacolonnenews.it

“Ammontano a 400 milioni di euro le risorse inserite nel decreto Ristori ter e destinate ai Comuni italiani per fornire gli aiuti alimentari e buoni spesa per le famiglie e i cittadini piombati in difficoltà a causa delle restrizioni alle attività produttive dovute all’emergenza sanitaria. Per i Comuni della provincia di Brindisi si tratta di risorse che in totale ammontano a 3.200.539,08 di cui 644.768, 78 destinati al Comune capoluogo. Alla provincia di Taranto le risorse invece ammontano a 4.583.370,13 di cui 1.431.460,06 destinate al Comune capoluogo. Tali stanziamenti saranno erogabili ai cittadini da ciascuna amministrazione comunale entro 7 giorni dall’entrata in vigore del decreto Ristori Ter”. Lo afferma, in una dichiarazione Giovanni Luca Aresta, deputato del M5S.

“L’Ufficio dei servizi sociali di ciascun Comune – precisa Aresta – individuerà la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali. Il contributo potrà essere speso negli esercizi commerciali convenzionati con l’ente comunale.”