Menù principale

CORONAVIRUS IL GOVERNO STANZIA AIUTI PER I COMUNI ECCO QUANTO SPETTA AI COMUNI DEL BRINDISINO

CORONAVIRUS IL GOVERNO STANZIA AIUTI PER I COMUNI ECCO QUANTO SPETTA AI COMUNI DEL BRINDISINO
fonte brindisitime.it
Le risorse potranno essere utilizzate dalle amministrazioni comunali in buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari o per l’acquisto e distribuzione di generi alimentari o prodotti di prima necessità, per cui potranno avvalersi degli enti del Terzo Settore. Sarà l’ufficio dei Servizi Sociali di ciascun Comune ad individuare la platea dei beneficiari ed il relativo contributo tra i nuclei familiari più bisognosi con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.
Così come previsto, il capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli ha emesso una ordinanza con cui si assegna, a ciascun comune italiano, una quota dei 400 milioni di euro stanziati dal Governo per far fronte all’emergenza alimentare che ormai interessa centinaia di migliaia di famiglie in tutta Italia.
Le risorse sono state ripartite ai comuni secondo i seguenti criteri :
a) una quota pari al 80% del totale, per complessivi euro 320 milioni, è
ripartita in proporzione alla popolazione residente di ciascun comune, salvo
quanto previsto al punto c);
b) una quota pari al restante 20%, per complessivi euro 80 milioni è
ripartita in base alla distanza tra il valore del reddito pro capite di ciascun
comune e il valore medio nazionale, ponderata per la rispettiva popolazione. I
valori reddituali comunali sono quelli relativi all’anno d’imposta 2017,
pubblicati dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’economia e delle
finanze.

Ecco quanto spetta a ciascun comune della provincia di Brindisi:

BRINDISI 644.768,78 euro
CAROVIGNO 152.461,59 euro
CEGLIE MESSAPICA 170.135,29 euro
CELLINO SAN MARCO 53.437,99 euro
CISTERNINO 86.132,49 euro
ERCHIE 79.004,22 euro
FASANO 334.870,14 euro
FRANCAVILLA FONTANA 310.622,79 euro
LATIANO 119.883,13 euro
MESAGNE 211.308,89 euro
ORIA 131.243,63 euro
OSTUNI 230.073,76 euro
SAN DONACI 52.197,29 euro
SAN MICHELE SALENTINO 55.715,42 euro
SAN PANCRAZIO SALENTINO 80.563,87 euro
SAN PIETRO VERNOTICO 108.916,90 euro
SAN VITO DEI NORMANNI 158.060,59 euro
TORCHIAROLO 47.307,44 euro
TORRE SANTA SUSANNA 92.894,98 euro
VILLA CASTELLI 80.939,89 euro