Menù principale

Due truffe a due anziane donne di Sava che vivono sole in casa ed hanno parenti lontani ha fruttato ai malviventi quasi 45mila euro.

Due truffe a due anziane donne di Sava che vivono sole in casa ed hanno parenti lontani ha fruttato ai malviventi quasi 45mila euro.
Fonte: La Voce di Manduria
Due truffe a due anziane donne di Sava che vivono sole in casa ed hanno parenti lontani ha fruttato ai malviventi quasi 45mila euro. Per questo una coppia di napoletani di 27 anni, un uomo e una donna con precedenti denunce per reati simili, è stata arrestata dai carabinieri su disposizione del giudice del Tribunale di Taranto, Francesco Maccagnano che ha accolto le richieste del pubblico ministero, Marco Colascilla Narducci, della Procura ionica. In entrambi i casi le due donne sono state raggirate con la scusa del pacco postale da ritirare per il quale occorreva del denaro.
Il colpo grosso è quello compiuto ad aprile scorso a Sava ai danni di una vedova di 91 anni che ha perso tutti i risparmi, 24mila euro in banconote e monili in oro per un valore di circa 15mila euro. Tutto per ritirare un immaginario pacco su richiesta di un nipote.