Menù principale

Felicitazioni ed auguri di Laurea. ….a cura di Nicola Muscogiuri

Felicitazioni ed auguri di Laurea.

Da un amico che da tanto segue il Giornale di Torre e che ormai da moltissimi anni vive stabilmente nella bella ed artistica Firenze, giunge una felice notizia, che  soprattutto vuole essere di condivisione con la nostra piccola comunità torrese. L’occasione ci porta a pensare con emozione ai tanti  nostri concittadini,  che lontano dall’amata Torre sentono il bisogno di manifestare in qualunque maniera questa forte unione. Come pure ci prende  il piacere d’immaginare che abbiano l’orecchio  attento a quanto accade  e come progredisce questo Paese, che per loro rimane come una Madre che lascia sempre la porta socchiusa per quando desiderano farvi ritorno. È bello pure sapere che tanti di questi figli, lontani dalla propria Terra d’origine, progrediscono ed acquisiscono titoli e competenze che li ripaga in parte dal sacrificio del distacco e della lontananza. Ed è questo il caso del  bravo e promettente giovane Lorenzo Putignano di anni 24, che il 10 Dicembre 2020 ha conseguito brillantemente la Laurea in Scienze Matematiche e Fisiche presso l’Università “Ulisse Dini” di Firenze con una votazione di 110 e lode. Possiamo appena immaginare la grande soddisfazione e l’orgoglio dei suoi genitori – Franco e Mirella Putignano – la cui residenza, insieme al figlio neo Dottore, da tempo è nella città di Prato in Toscana. Di sicuro Lorenzo con questo importante traguardo raggiunto, ha voluto anche ripagare i suoi amati genitori dei tanti sacrifici che hanno profuso per sostenerlo in questa bella impresa. Ci hanno da sempre insegnato che i genitori nei riguardi dei propri figli vivono di luce riflessa, perché quando questi sono sereni ed appagati, loro lo sono di conseguenza. Congratulazioni ed auguri per una carriera di successo, desiderano far pervenire a Lorenzo anche i loro cari amici di famiglia – Maresciallo Franco Miccoli e moglie Teresa -, a cui si aggiungono i tanti amici del Giornale, compreso il sottoscritto. Siamo sicuri che Lorenzo in futuro ci darà altre importanti notizie, perché vogliamo pensare che il suo sia solo l’inizio di un percorso che passo dopo passo lo porti a raggiungere le mete sperate. Il suo ottimo risultato ci auguriamo possa essere di sprone e buon auspicio a tutti i giovani, in particolare a quelli che ci appartengono come “radici paesane”, affinché vogliano impegnare sempre più proficuamente il tempo della loro bella gioventù e possano essere i cittadini onesti e responsabili di cui l’odierna Società ne ha tanto bisogno. E con questi sentimenti, possa arrivare a tutti i nostri concittadini residenti lontano dall’amata Torre, anche un augurio per l’anno che verrà, con la speranza che si possa ripartire nella serenità, in una ritrovata normale quotidianità. Sappiamo tutti che è’ stato un anno difficile, quello che ancora per qualche giorno vivremo, ma facendo memoria della tanta sofferenza patita da tantissime Persone anche a noi strettamente vicine, guardiamo al futuro con speranza e positività. Sarebbe bello che la parola “solidarietà” possa generare sempre più il desiderio dello stare in un rispettoso “insieme” agli altri. Anche i tanti giorni difficili, possano essere presto soltanto un ricordo che, seppure doloroso, sia  monito e stimolo per un più edificante avvenire. “Ad maiora semper” giovane Lorenzo e a tutti un Buon Natale ed un  sereno Anno 2021…

Nicola Muscogiuri