Menù principale

IL COMUNE DI MANDURIA IMPEGNATO A :garantire l’ordine e il rispetto delle norme sul distanziamento

IL COMUNE DI MANDURIA IMPEGNATO A :garantire l’ordine e il rispetto delle norme sul distanziamento
Con una spesa di poco superiore ai ventunomila euro, il comune di Manduria ha affidato a cinque imprese private che operano nel settore dell’accoglienza e l’intrattenimento, la gestione di tutte le spiagge libere di propria competenza comprese tra la marina di Torre Borraco e la Salina di Torre Colimena fiume Chidro compreso (solo la sponda Nord). I gestori, sulle spiagge a loro affidate e in cambio di un corrispettivo di cui si farà carico il comune, dovranno garantire l’ordine e il rispetto delle norme sul distanziamento sociale «mediante una serie di iniziative e servizi – si legge nel contratto – che consentano la frequentazione sicura e ordinata delle spiagge, nel rispetto della normativa a tutela della sicurezza personale e collettiva e della salute pubblica delle attività̀ di libera balneazione».