Menù principale

L’assessore ai Servizi Sociali e Sanità – avv. Lucrezia Morleo informa sulla situazione del Centro Vaccinale a Torre santa Susanna

L’assessore ai Servizi Sociali e Sanità – avv. Lucrezia Morleo informa sulla situazione del Centro Vaccinale a Torre santa Susanna

FACCIAMO UN PO’ DI CHIAREZZA

Giorni addietro annunciavamo l’apertura del centro vaccinale a Torre, il tutto con l’apporto logistico ed organizzativo della Asl di Brindisi.
Dopo la prima giornata di somministrazione dedicata agli ultra 80enni, la Asl di Brindisi comunica l’impossibilità a proseguire le vaccinazioni nei centri con postazioni inferiori alle 8 postazioni (come il nostro) per mancanza di sanitari disponibili ad espletare il servizio poiché tutti impegnati negli Hub dei comuni della provincia.
La gestione del centro vaccinale viene pertanto delegata all’amministrazione comunale congiuntamente ai medici di famiglia che hanno manifestato la disponibilità ad espletare anche questo servizio e servirà per vaccinare i pazienti fragili della nostra popolazione.
Appena possibile il Direttore Generale della Asl di Brindisi incontrerà in videoconferenza i medici di famiglia. All’esito di questa riunione saremo nelle condizioni di organizzare e programmare le vaccinazioni.
Ringraziamo in ogni caso la Asl di Brindisi per aver fornito quanto necessario per l’allestimento, con l’impegno ad aggiornare quanto prima i cittadini non appena avremo contezza del giorno in cui saranno disponibili le dosi da inoculare.
Anche la nostra comunità, con tanti sforzi, riuscirà a dare il suo contributo a questa grande campagna vaccinale con l’auspicio di ritornare presto alla nostra desiderata libertà.
L’assessore ai Servizi Sociali e Sanità
Avv. Lucrezia Morleo