Menù principale

L’assessore regionale pugliese Lopalco: scuola, troppo presto la riapertura in presenza il 7 gennaio

L’assessore regionale pugliese Lopalco: scuola, troppo presto la riapertura in presenza il 7 gennaio
In un’intervista rilasciata al Messaggero l’assessore alla Sanità della Regione Puglia si dice contrario alla riapertura delle scuole con didattica in presenza il 7 gennaio. Ritiene che sia troppo presto, condividendo così le preoccupazioni del laziale D’Ambrosio. Il ragionamento di Lopalco: la situazione dei contagi testimonia che il corona virus continua a circolare, come si fa a credere che il 7 gennaio scompaia.
Oggi indetta dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, riunione con sindacati e responsabili del servizio scolastico per valutare la situazione. Si va verso un’ordinanza finalizzata alla didattica a distanza facoltativa dalle elementari alle superiori.