Menù principale

L’HA DISPOSTO LA PREFETTURA: FINALE DEGLI EUROPEI INGHILTERRA – ITALIA SENZA MAXI SCHERMI. RISCHIO ASSEMBRAMENTI

L’HA DISPOSTO LA PREFETTURA: FINALE DEGLI EUROPEI INGHILTERRA – ITALIA SENZA MAXI SCHERMI. RISCHIO ASSEMBRAMENTI
Fonte: Lo Strillone
La finale degli Europei di calcio potrà essere trasmessa nei locali, ma non sui maxi-schermi neppure in provincia di Brindisi. La Prefettura, infatti, si è adeguata all’indirizzo nazionale che va proprio in questa direzione: contenere quanto più possibile le occasioni di contagio, anche perché la cosiddetta variante Delta da qualche tempo comincia a spaventare e il timore è che i contagi risalgano nonostante il caldo non sia, notoriamente, un alleato del virus. La passione sportiva e il tifo nelle piazza potrebbero, quindi, far risalire pericolosamente la curva epidemiologica. Le forze dell’ordine sono state incaricate di intensificare i controlli per scongiurare assembramenti prima, durante e dopo il match tra Italia e Inghilterra. Qualcosa che già si preannuncia arduo, specie se alla fine dovessero essere gli azzurri di mister Roberto Mancini a trionfare.Ad ogni modo, gli esercenti dovranno contingentare gli ingressi e rispettare la capienza massima prevista per ciascun locale. Come detto, non vi è un divieto di trasmissione televisiva dell’evento, ma l’eventuale trasmissione dovrà essere riservata ai soli clienti e non al pubblico esterno. Resta l’obbligo di mascherina al chiuso anche negli spazi aperti, qualora non possa essere garantito il distanziamento sociale o si creino folle.

Il consiglio è sempre lo stesso: tifare e gioire, ma con responsabilità. L’emergenza Covid non è terminata.