Menù principale

Manduria.-Uomo di 75 anni ha ucciso la sua compagna settantenne con dei profondi tagli alla gola

Manduria.-Uomo di 75 anni ha ucciso la sua compagna settantenne con dei profondi tagli alla gola
Fonte: lavocedimanduria.it
Femminicidio con tentato suicidio questa mattina a Manduria. L’uomo di 75 anni ha ucciso la sua compagna settantenne con dei profondi tagli alla gola per poi ferirsi a sua volta alle braccia e al collo. L’arma, un grosso taglierino, è stata trovata e sequestrata dai carabinieri accorsi sul posto. La coppia conviveva da diversi anni in un appartamento di edilizia popolare della città Messapica.
Delle indagini si occupano i carabinieri della locale stazione e del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Manduria.La donna sarebbe morta quasi subito mentre l’omicida che avrebbe confessato, è stato trasportato dall’ambulanza all’ospedale Marianna Giannuzzi dove si trova piantonato e sottoposto a fermo