Menù principale

OLTRE 1 MILIARDO DI EURO PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELL’ACQUA

OLTRE 1 MILIARDO DI EURO PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELL’ACQUA

Fonte : Mesagnesera
E’ di un miliardo di euro la quota di investimento per la Provincia di Brindisi che l’Autorità Idrica Pugliese è riuscita ad incamerare grazie alla sinergia con Regione Puglia e Acquedotto Pugliese per dare un forte impulso ai progetti del Nuovo Piano d’Ambito della Provincia di Brindisi. L’obiettivo è migliorare la quantità e la qualità dell’acqua, puntando alle contenimento delle perdite totali delle tubature, sul miglioramento dell’efficienza dei depuratori in tutti i comuni del territorio, sulla realizzazione di un dissalatore in zona Apani, sulla realizzazione di condutture sottomarino che possano mandare quanto più lontano possibile dalla costa le acque reflue e sul mantenimento della continuità del servizio idrico. Tale piano d’ambito copre il periodo 2020 – 2045. Il progetto è stato presentato ieri pomeriggio in una conferenza presso la Provincia di Brindisi, con l’organizzazione di AIP, l’Autorità Idrica Pugliese, a cui hanno partecipato l’ Assessore regionale Raffaele Piemontese, il presidente di AIP, Toni Matarrelli, sindaco di Mesagne, il presidente della Provincia e sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, l’Acquedotto Pugliese e tutti i sindaci del territorio provinciale.
Scritto da Giuseppe Messe