Menù principale

“Posso prima io?”: a Torre Santa Susanna i familiari dei disabili saltano la fila nei negozi

“Posso prima io?”: a Torre Santa Susanna i familiari dei disabili saltano la fila nei negozi

FONTE: il 3 Dic 2020

“Un atto di responsabilità civile nei confronti delle persone disabili e di chi le assiste, che potranno avere così diritto di precedenza presso le attività aderenti all’iniziativa”. Così il Capogruppo del Movimento Gabriele Presta, firmatario assieme al collega Dell’Atti. “La scorsa Assise Comunale – continua – ha approvato la nostra mozione per l’attuazione di ‘Posso prima io?’. Si tratta di un progetto che prevede la distribuzione da parte dell’Ufficio Servizi Sociali di pass nominativi salta fila per coloro che assistono soggetti disabili. In questa maniera, chi usufruisce della legge 104, potrà richiedere priorità d’accesso in ambulatori medici, CUP, dentisti, farmacie, poste, banche, supermercati, e tutte le altre attività in cui vi sono solitamente lunghi tempi di attesa. L’idea è quella di favorire chi si prende cura di malati gravi, consentendo loro un rapido rientro a casa, e riducendo di conseguenza anche l’eventuale rischio di contagio. Questa mozione è un dono che abbiamo voluto fare ai nostri Concittadini per sensibilizzare ancor più Torre in occasione della ‘Giornata internazionale delle persone con disabilità’, celebrata proprio oggi 3 Dicembre. In un momento così delicato come quello attuale è un gesto di solidarietà e vicinanza da parte di tutta la comunità nei confronti delle persone più fragili e a rischio” conclude il consigliere.