Menù principale

Puglia, in discesa il numero di positivi a test corona virus su centomila abitanti Report Gimbe

Puglia, in discesa il numero di positivi a test corona virus su centomila abitanti Report Gimbe

Fonte : Noi Notizie 28 Gennaio 2021

 

Di Francesco Santoro:

Diminuisce il numero degli attualmente positivi al Coronavirus per 100mila abitanti in Puglia (sono 1.333) e scende rispetto all’ultimo rilevamento anche la percentuale di incremento dei casi (6,2 per cento). Mentre, la percentuale relativa al rapporto tra positività e casi testati sale al 28,6 per cento (la scorsa settimana era del 27,2 per cento). È quanto emerge dal report (20-26 gennaio) della Fondazione Gimbe sull’evoluzione della pandemia.

Dagli ospedali pugliesi non arrivano buone notizie: l’organismo indipendente sottolinea che la percentuale dei posti letto occupati dagli ammalati Covid in area medica è del 41 per cento (sette giorni fa era del 39), e la percentuale riguardante le terapie intensive sale di ben otto punti raggiungendo quota 39 per cento. Dati che segnano il superamento della soglia di saturazione ma ancora lontanissimi dai picchi del 50 per cento registrati nei mesi scorsi dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. «Nonostante l’ulteriore discesa di ricoveri e terapie intensive, l’occupazione da parte di pazienti Covid continua a superare in 5 regioni la soglia del 40% in area medica e in 6 regioni quella del 30% delle terapie intensive- commenta Gimbe-, attestandosi a livello nazionale rispettivamente al 34% e al 28%».

Quanto alla campagna di vaccinazione, la percentuale della popolazione pugliese che ha completato l’intero ciclo è dello 0,37 per cento. Dal report indipendente emerge che la terra degli ulivi è tra le quattro regioni che hanno ricevuto meno dosi di vaccino per 100mila abitanti: solo 2.834. «Si rilevano notevoli differenze regionali difficilmente spiegabili solo sulla base dei criteri verosimilmente utilizzati in questa prima fase per la consegna- affermano gli esperti di Gimbe-. Al 27 gennaio (aggiornamento ore 16,04) hanno completato il ciclo vaccinale con la seconda dose 270.269 persone (0,45% della popolazione italiana)».