Menù principale

Questura di Brindisi: modalità di accesso al pubblico degli sportelli per il rilascio di passaporti, porto d’armi e licenze

Questura di Brindisi: modalità di accesso al pubblico degli sportelli per il rilascio di passaporti, porto d’armi e licenze

Fonte :Brundisium.net
Allo scopo di coniugare la fruizione dei servizi per il rilascio di Passaporti, Porto d’Armi e Licenze con i protocolli di sicurezza predisposti per evitare il contagio da “Covid-19”, la Divisione Amministrativa e di Sicurezza della Questura dal 1° giugno ha disciplinato l’apertura al pubblico, secondo le seguenti modalità.
• Lo sportello per il rilascio dei “Passaporti” sarà aperto dal lunedì al venerdì, al mattino, dalle ore 10,00/12,00 e, nei pomeriggi del lunedì e mercoledì, dalle 15,00 alle 17,00.
Si ricorda che, poiché all’appuntamento è necessario presentarsi con la ricevuta della prenotazione effettuata, le relative richieste dovranno essere inoltrate esclusivamente consultando l’AGENDA PASSAPORTI all’indirizzo: www.passaportonline.poliziadistato.it
• Lo sportello “Porto d’Armi” resterà aperto nelle giornate di martedì,giovedì e venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00. I relativi appuntamenti dovranno essere concordati esclusivamente previa richiesta telefonica alle seguenti utenze 0831543380 e/o 0831543423
• Lo sportello “Licenze” resterà aperto il martedì ed il venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00. I relativi appuntamenti dovranno essere concordato esclusivamente previa richiesta telefonica all’utenza 0831543233.
Per quel che riguarda l’Ufficio Immigrazione sempre dal 1° giugno, riceverà su appuntamento nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì, saranno inoltre fornite le richieste di informazioni inerenti il Decreto Legge nr. 34 del 19 maggio 2020 (Decreto Rilancio) per l’”emersione” e “regolarizzazione” che potranno essere trasmesse anche tramite posta elettronica all’indirizzo immig.quest.br@pecps.poliziadistato.it e telefonicamente al numero 0831543323.
Per quel che riguarda i richiedenti asilo l’Ufficio continuerà a svolgere la normale attività.