Menù principale

Un 52enne tarantino è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Mesagne per rapina aggravata: ha rubato la borsa a una donna dopo averla minacciata e strattonata

Un 52enne tarantino è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Mesagne per rapina aggravata: ha rubato la borsa a una donna dopo averla minacciata e strattonata
Fonte : Brindisi report
Si tratta di un 52enne tarantino. E’ stato arrestato dagli agenti del commissariato di Mesagne. I fatti risalgono a martedì scorso
Un 52enne tarantino è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Mesagne per rapina aggravata: ha rubato la borsa a una donna dopo averla minacciata e strattonata.
I fatti risalgono a martedì scorso quando presso la sala operativa è giunta una segnalazione su una ragazza che camminava pericolosamente sulla corsia di sorpasso della Strada statale 7 in direzione Brindisi. Gli agenti di Polizia si sono recati immediatamente sul posto: la giovane era in evidente stato di agitazione. Con non poche difficoltà soo riusciti a metterla in sicurezza sulla vicina complanare. La donna di nazionalità bulgara ha raccontato agli agenti che pochi minuti prima un uomo, dopo averla minacciata di morte e strattonata con violenza, le aveva strappato la borsa sottraendole la somma di 100 euro tentando, infine, di farla entrare nella sua auto tirandola per i capelli. Era riuscita a sottrarsi alla furia dell’uomo solo scappando sulla superstrada dove poi è stata soccorsa dai poliziotti.
Grazie alle indicazioni fornite dalla vittima e da una sua amica, dopo pochi minuti gli agenti del commissariato mesagnese hanno individuato il rapinatore: si trovava nei pressi della zona industriale di Mesagne. In seguito alla perquisizione personale, è stato trovato in possesso delle banconote e di altri oggetti sottratti alla donna, oltre ad un coltello a serramanico che lo deteneva nella tasca dei pantaloni senza giustificato motivo.
A seguito degli elementi di reità raccolti, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato arrestato in flagranza di reato di rapina e, sentito il P.M. di Turno della Procura della Repubblica di Brindisi, condotto presso la sua abitazione in Taranto in regime degli arresti domiciliari.