Menù principale

Vaccino AstraZeneca, record pugliese: primi in Italia per utilizzo

Vaccino AstraZeneca, record pugliese: primi in Italia per utilizzo
Lopalco: «Abbiamo superato la paura». Ma ne restano solo 50mila dosi
Fonte : La Gazzeta del Mezzogiorno
MASSIMILIANO SCAGLIARINI
Le 466mila dosi di vaccino AstraZeneca utilizzate fino a ieri sono un record assoluto. Perché la Puglia è la prima regione d’Italia per numero di dosi di Vaxzevria somministrate in rapporto alla popolazione: 11,9 cittadini pugliesi su 100 hanno infatti ricevuto il vaccino AstraZeneca, rispetto a una media nazionale di 9,7 e davanti anche alla Lombardia (11,2, seconda) e al Lazio (9, quintultima) che pure hanno chiesto al commissario Francesco Paolo Figliuolo di poter avere le dosi inutilizzate in altre regioni.
«È un dato molto buono – commenta l’assessore alla Salute, Pier Luigi Lopalco – perché significa che siamo riusciti a comunicare la bontà del vaccino. Ed è tanto vero che abbiamo richiesto dosi aggiuntive», le 50mila arrivate in settimana scorsa dalla Sicilia (non a caso ultima per somministrazioni rispetto alla popolazione). Proprio grazie a quelle 50mila dosi extra, la Puglia è anche prima in Italia per dosi di AstraZeneca ricevute sulla base della popolazione.