Menù principale

Veglie, travolto da furgone mentre fa jogging all’alba: morto sul colpo

Veglie, travolto da furgone mentre fa jogging all’alba: morto sul colpo

Tragedia all’alba in Salento: un uomo di 56 anni, Antonio Cappello, imprenditore edile del posto, è morto poco prima delle 6 travolto da un furgone sulla circonvallazione di Veglie (Le) mentre stava facendo jogging. L’uomo è stato investito da un Ford Transit a bordo del quale c’erano cinque persone: probabilmente per la scarsa visibilità il conducente non ha visto il podista e lo ha travolto, uscendo poi fuori strada. È probabile che abbia tentato una manovra disperata per evitare l’impatto, ma invano. Sul posto il 118 – che ha constatato il decesso sul colpo – e i carabinieri, che stanno indagando sulla dinamica dell’incidente. A bordo del furgone c’erano cinque venditori ambulanti che stavano andando a Sant’Isidoro, Nardò, per il mercato settimanale.