Menù principale

VIOLENTO SCONTRO SULLA STRADA PROVINCIALE: FERITA UNA BAMBINA DI DUE ANNI

VIOLENTO SCONTRO SULLA STRADA PROVINCIALE: FERITA UNA BAMBINA DI DUE ANNI
Viaggiava insieme al padre a bordo di una Fiat Punto che si è ribaltata. Coinvolta anche una Peugeot. Nessun versa in gravi condizioni

Fonte :BrindisiReport.it

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Una bambina di due anni incastrata a bordo dell’abitacolo, insieme al padre. L’asfalto disseminato di detriti, fra cui una ruota finita al centro della carreggiata. Ha fatto temere il peggio lo scenario in cui si sono imbattuti i soccorritori e le forze dell’ordine intorno alle ore 8:30 di oggi (sabato 26 giugno) sono intervenuti sulla strada provinciale 74 che collega San Pancrazio Salentino a Mesagne, teatro di uno violento scontro fra una Fiat Punto e una Peugeot 307. A bordo della Punto viaggiavano un mesagnese di 36 anni, alla guida del mezzo, e la figlioletta. La Peugeot era condotta da un brindisino di 54 anni.

Pare che i veicoli procedessero in direzioni opposte. A seguito della collisione, le macchine sono finite fuori strada. La Punto si è ribaltata, adagiandosi nelle campagne sulla fiancata del passeggero. Sul posti si sono recati i soccorritori del 118, due squadre di vigili del fuoco dei distaccamenti di Veglie (Lecce) e del comando provinciale di Brindisi, la Polizia Locale di San Pancrazio Salentino e i carabinieri.

Vi è stata grande apprensione per le condizioni della bambina. Una volta estratta dall’abitacolo, la piccola è stata trasportata presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. Stessa meta anche per il padre e per il conducente della Peugeot. I primi accertamenti sanitari, fortunatamente, sono rassicuranti. Nessuno dei tre, miracolosamente, verserebbe in gravi condizioni. La Polizia Locale di San Pancrazio, coordinata dal comandante Gabriele Grassi, è impegnata nella ricostruzione della dinamica del sinistro.