Menù principale

Zona gialla: riaprono pizzerie, ristoranti, cinema, musei e teatri

Zona gialla: riaprono pizzerie, ristoranti, cinema, musei e teatri
Fonte: Brindisi Oggi.it
La Puglia da oggi in zona gialla. Dopo mesi sarà possibile andare al ristorante, in pizzeria o al bar e consumare seduti al tavolo. Rigorosamente all’aperto. Ecco cosa si può fare:
Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi in un altro comune senza necessità di motivare il movimento.
È consentito spostarsi tra regioni bianche o gialle. Chi è in possesso della Certificazione verde Covid-19 può spostarsi su tutto il territorio nazionale. È consentito spostarsi verso un’abitazione privata, una sola volta al giorno, per massimo 4 persone, oltre figli minori di 18 anni, persone con disabilità o non autosufficienti
Ristorazione: Bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie sono aperti con possibilità di consumazione al tavolo, esclusivamente all’aperto. Fino alle 22 è consentito l’asporto, il servizio a domicilio non ha restrizioni.
Attività sportiva: Lo sport, anche di contatto, è consentito all’aperto. Resta interdetto l’uso degli spogliatoi, se non diversamente stabilito dalle linee guida.
Altre attività: I negozi sono aperti (con chiusura degli esercizi all’interno dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi, salvo farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, lavanderie e tintorie, generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie). I musei sono aperti anche il sabato e nei giorni festivi. Gli spettacoli in cinema, teatri e altri locali sono consentiti, con posti a sedere preassegnati e distanza interpersonale di almeno un metro tra chi non è convivente. I servizi alla persona sono aperti (parrucchieri, barbieri, centri estetici).