Menù principale

mercoledì, 1 Gennaio, 2020

 

Passaggio a livello in tilt: auto bloccata, sbarre danneggiano pullman

Passaggio a livello in tilt: auto bloccata, sbarre danneggiano pullman fonte brindisireport.it Le sbarre si sono abbassate all’improvviso, poco dopo essersi sollevate. Ha rischiato di restare bloccato sui binari il conducente di un pullman da 54 posti che trasportava un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico commerciale statale Calò di Francavilla Fontana. L’episodio si è verificato intorno alle ore 8,40 di oggi (venerdì 13 dicembre) sulla strada provinciale che collega Oria a Francavilla Fontana. Alla guida del mezzo c’era Salvatore Epifani, titolare della ditta di trasporti Messapika Tour. Il suo pullman,Per saperne di più


ALBANO PARTECIPA A MESSA DI SUFFRAGIO PER LA MADRE AL CONVENTO DEI PP. CARMELITANI

ALBANO PARTECIPA A MESSA DI SUFFRAGIO PER LA MADRE AL CONVENTO DEI PP. CARMELITANI Domenica 29 dicembre , alla messa serale presso il convento dei PP. Carmelitani di Torre , c’è stata una sorpresa eccezionale, preparata da Mons. Lucio Renna. La messa era in suffragio della signora Iolanda Carrisi , deceduta alcuni giorni prima. Alla messa, tra i banchi dei fedeli, c’era il grande cantante nostrano ALBANO CARRISI. Niente di speciale, la messa è stata la solita messa serale ma tra i presenti la curiosità e anche una certa gioiaPer saperne di più


TORRE TRA LE PRIME PER PERCENTUALE DIFFERENZIATA

Comuni del Brindisino. Dati sulla raccolta indifferenziata 2019 TORRE TRA LE PRIME PER PERCENTUALE DIFFERENZIATA La domanda sorge spontanea : i Torresi saranno premiati per il loro impegno??? Torchiarolo (dati inseriti fino a settembe): 50.85 per cento indifferenziata, 49.15 per cento differenziata. Cellino San Marco (dati inseriti fino ad agosto): 76,19 per cento di indifferenziata e 23.81 per cento di differenziata. Mesagne (dati inseriti fino ad agosto): 29,09 per cento di indifferenziata e 70.91 per cento di differenziata. Brindisi (dati inseriti fino a ottobre): 49,7 per cento di indifferenziata ePer saperne di più


Abbattuta nel cortile della scuola di via Tagliamento lapide dedicata a Falcone

Abbattuta nel cortile della scuola di via Tagliamento lapide dedicata a Falcone Nella scuola elementare Giovanni Falcone,nella serata di giovedì 19 dicembre, mentre i bambini festeggiavano la nascita di Gesù, alcuni individui hanno abbattuto una stele infissa nel cortile in memoria del magistrato siciliano vittima di mafia, simbolo di legalità. Si tratta di un’opera in pietra leccese realizzata dallo scultore torrese Antonio D’Abramo, installata dieci anni fa in occasione dell’inaugurazione dell’albero della legalità: un ulivo piantato e curato dai bambini. Del fatto sono stati informati i carabinieri che hanno avviatoPer saperne di più