Menù principale

martedì, Settembre 14th, 2021

 

Epidemia COVID-19 Bollettino Epidemiologico 14 settembre 2021 Regione Puglia

Epidemia COVID-19 Bollettino Epidemiologico 14 settembre 2021 Regione Puglia 187 Nuovi casi (ieri 88) 15.099 Test giornalieri (ieri 6.438) 4 Persone decedute (ieri 3) Nuovi casi per provincia Provincia di Bari: 44 Provincia di Bat: 43 Provincia di Brindisi: 18 (ieri 7) Provincia di Foggia: 28 Provincia di Lecce: 33 Provincia di Taranto: 19 Residenti fuori regione: 0 Provincia in definizione: 2 3.589 Persone attualmente positive 183 Persone ricoverate in area non critica 20 Persone in terapia intensiva


LUCE E GAS IN ARRIVO FORTI AUMENTI -COSA C’È DIETRO L’AUMENTO DELLE BOLLETTE E QUANTO PAGHEREMO DAVVERO IN PIÙ

LUCE E GAS IN ARRIVO FORTI AUMENTI -COSA C’È DIETRO L’AUMENTO DELLE BOLLETTE E QUANTO PAGHEREMO DAVVERO IN PIÙ La bolletta elettrica il prossimo trimestre aumenta del 40%. Le parole di Cingolani hanno fatto rumore, ma non sono certo un fulmine a ciel sereno. Il prezzo del gas aumenta a livello internazionale ormai da mesi. Si ipotizza una stangata da 247 euro a famiglia. Cosa può fare il governo contro l’aumento delle bollette? Il ministro alla Transizione Ecologica Roberto Cingolani al teatro Comunale durante ‘la Repubblica delle idee’, Bologna, 9Per saperne di più


DENUNCIATO UN 22ENNE ERCOLANO PER GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICO-FISICA PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.

DENUNCIATO UN 22ENNE ERCOLANO PER GUIDA IN STATO DI ALTERAZIONE PSICO-FISICA PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI. Fonte :Lo Strillone I carabinieri della Stazione di Erchie hanno denunciato a piede libero un 22enne ercolano per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato controllato in una via del centro abitato, al volante dell’auto di un familiare, mentre fumava uno spinello di marijuana; nel medesimo contesto, il conducente è stato segnalato alla Prefettura di Brindisi per consumo personale di stupefacenti: la perquisizione domiciliare a casaPer saperne di più


A Oria, arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni e reperti archeologici

A Oria, arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni e reperti archeologici Fonte: Lo Strillone A Oria, in contrada Paradiso, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno arrestato in flagranza di reato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e detenzione abusiva di munizioni, un 73enne residente a Mesagne ma di fatto domiciliato a Oria. Nel corso di una perquisizione domiciliare pressoPer saperne di più


La Città di Mesagne ha presentato ufficialmente alla stampa la propria candidatura a “Capitale italiana della Cultura 2024

La Città di Mesagne ha presentato ufficialmente alla stampa la propria candidatura a “Capitale italiana della Cultura 2024 La Città di Mesagne ha presentato ufficialmente oggi alla stampa la propria candidatura a “Capitale italiana della Cultura 2024”. Lo ha fatto in uno dei suoi luoghi più rappresentativi, il Castello nomanno-svevo e alla presenza dei due comitati che sostengono la candidatura, quello dei promotori e quello scientifico. Il coordinamento del tavolo scientifico è stato affidato all’architetto Simonetta Dellomonaco, esperto in management culturale e peraltro originaria di Mesagne. La candidatura di MesagnePer saperne di più


PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE 15 SETTEMBRE 2021